fbpx

Sono tornata da pochi giorni dal Trentino. Entusiasta! 

Insieme all’Azienda di Promozione Turistica della Val di Sole abbiamo organizzato un secondo Corso di Formazione sui Social Media in presenza per operatori del settore turistico. 

Social Media Giada

 

Il precedente a maggio. Sono stati due giorni intensi in cui si sono toccati diversi aspetti riguardanti il Piano Editoriale e la Pubblicità attraverso i canali Social della struttura. 

Durante il weekend ho pensato alle giornate trascorse in Trentino e ho fatto alcune considerazioni che desidero condividere insieme a te!  

 

Diversi aspetti emersi nel corso di formazione in Val di Sole 

  • La mancanza di tempo. Lasciare i Social la sera, a tempo perso, sul divano. Dopo tutti gli impegni di lavoro in hotel. Stanchezza, poca concentrazione e la fatidica domanda: Cosa pubblico? E si finisce per rimandare al giorno successivo, successivo ancora e così via.
  • La difficoltà a “metterci la faccia”. Si, alcuni hanno proprio detto che faticano a mettersi in prima linea. Non è un aspetto negativo, ognuno di noi ha un approccio diverso nei confronti dell’online. Importante però è trovare un modo per condividere. Soprattutto nelle Instagram Stories!
  • Canali Social ad intermittenza. La gestione delle Pagine in base alla stagione. Hotel aperto, Social attivi. Hotel chiuso, Social inattivi. No, non funziona così. Mai sentito parlare di Domanda Latente e Domanda Consapevole?
  • La gestione Social all’ultimo arrivato o alla Receptionist di turno. Potrà anche essere la persona più Social del mondo, ma ha scelto un aspetto fondamentale l’accoglienza e l’assistenza all’ospite. Lasciamo che ognuno svolga al meglio il proprio lavoro.
  • Social = Conversione Immediata. Niente di più sbagliato pensare solo alle conversioni. E sai perché? In una relazione l’amore rappresenta la base per l’inizio di un rapporto tra due persone ma è la fiducia a rappresentare il collante che le unisce.  

Ciò che mi ha fatto sorridere è vedere quanto alcuni dei presenti abbiano già iniziato a mettere in pratica insegnamenti  e i consigli raccontati durante le ore di corso.  

Concludo chiedendo a te, quale aspetto ti è più difficile mantenere sui Canali Social della tua struttura? Raccontami. Sarò felice di leggerti! 

Cosa hanno detto di me?

Maso Margherita Apartments

Sonia Tevini
“Grazie mille a te per la formazione.
Purtroppo non ho avuto molto tempo in quei giorni ma quel che ho potuto assorbire durante la mattinata e poi con il colloquio del pomeriggio è stato fondamentale e di molto aiuto.

Mi sono già messa al lavoro e la programmazione di Business Suite mi aiuta molto nella gestione del tempo e nell’efficacia dei post. Vedo già i riscontri in termini di contatti e visibilità.

Vorrei inoltre ringraziarti per la tua umanità, che rende più tondi, rosa e caldi questi concetti strategici e freddi. Per me è un aspetto fondamentale, continua così”

Un abbraccio e buona continuazione
Formazione per operatori del ricettivo e consulenza one to one –
Evento – APT Val di Sole Trentino

Leggi altre recensioni QUI

E ora ti aspetto nel mio gruppo Facebook: Social Media Marketing per hotel

A presto
Giada  

Show Full Content
Previous 5 cose da fare se decidi di aprire i canali Social del tuo Hotel 
Next 5 cose da non fare sui canali social del tuo Hotel

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

NEXT STORY

Close

Web marketing per hotel, chiedimi come “raccontare” la tua struttura

8 Aprile 2021
Close