fbpx

La Torta di Mele alle Nocciole sorprenderà tutti

La torta di mele alle nocciole è qualcosa che profuma di casa, di famiglia, di amore. Mi fa pensare alla domenica mattina, quando ci si alza un pochino più tardi rispetto al solito, quando si sta comodi sotto le coperte al calduccio, abbracciati, quando si è pigri ad alzarsi.

Il tepore di casa è qualcosa che ti fa pensare di essere protetta da tutto e da tutti.
Un luogo dove nessuno potrà farti del male finché le mura di casa ti circondano, come una mamma che abbraccia il proprio figlio.
Poi, ti alzi e mentre accendi il fuoco per una tazza di tè, senti ancora il profumino della torta di mele, preparata la sera e sfornata poco prima di andare a letto, aleggiare in cucina e sorridi, perché sai che in quella torta c’è l’amore per le ricette di una volta, quelle ricette che fai e rifai mille volte per provare le stesse emozioni.

 Un dolce che amo, sentirete che profumino in casa

Ingredienti:
  • 600 gr mele
  • 1 limone
  • 200 gr zucchero
  • 50 gr nocciole
  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt
  • 70 gr burro
  • 200 gr farina
  • 1 bustina di Lievito
  • Sale
Procedimento

Sbucciare le mele e irrorarle con il succo di limone.
Mettere nel mixer le nocciole con lo zucchero e tritarle fino a diventare polvere.
Aggiungere lo yogurt, il burro, le uova e la farina, il lievito e il sale e un pizzico di sale.
Attivate il vostro mixer per pochi minuti.

Ora prendete lo stampo per fare una bella torta oppure dei pirottini per muffin, versate un po’ di impasto, aggiungete le vostre fettine di mela, poi di nuovo l’impasto e di nuovo delle fettine di mela.

La torta di mele alle nocciole diventerà un must in casa vostra. Così buona voi non l’avete mai assaggiata, e poi è super testata.
La ricetta è della mia amica Ilenia che, grazie alla sua trattoria, delizia il palato con questi dolci

Show Full Content
Previous Settembre a Moena, la Desmonteada e un paese in festa
Next Trekking ad alta quota e sosta per un tipico pranzo Trentino

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

NEXT STORY

Close

Il melone mantovano tra le eccellenze della città dei Gonzaga

21 Giugno 2019
Close