fbpx

Mi sono innamorata del Digital e ne ho fatto un lavoro, ma l’emozione del cartaceo, quando i tuoi pensieri e le tue parole vengono stampate su carta hanno un non so che di appassionante.

Ricevo una telefonata da Rosa dell’Active Hotel Olympic con cui lavoro già da tempo per la gestione Social, Newsletter e Blog.

R: Giada ti andrebbe di scrivere l’Olympic Post?
G: Occhi a cuoricino, batticuore ed entusiasmo alle stelle. 
E così ho avuto il piacere di scrivere l’Olympic Post, un giornale di otto pagine che racchiude tutto ciò che la famiglia Pellegrin vuole raccontare e trasmettere a tutte le persone che sono state ospiti. 

Ottobre, da vivere con il cuore in fibrillazione

Ottobre è cominciato e io non vedo l’ora di viverlo. Un mese impegnativo ricco di avvenimenti importanti. Diverse partenze di lavoro, ma anche tante cose da fare e organizzare a casa. Molti i progetti che cominciano e altri che si concludono con grande soddisfazione.
Ho fatto della mia passione un lavoro. Un lavoro che amo, che mi diverte, che stimola la creatività, i pensieri, quelli belli, quelli positivi. Un lavoro che mi rende felice, che mi dà la possibilità di scrivere parole e trasmettere emozioni a tal punto da farmi guardare avanti con il cuore in fibrillazione

Active Hotel Olympic

Olympic Post: parole, pensieri ed emozioni tra le mani

In ogni articolo ho cercato di trasmettere emozioni, pensieri e parole che possano toccare il cuore di ognuno di voi. In certe occasioni, sono sincera, mi sono commossa anche io nel leggere alcuni paragrafi. 
E poi quando in hotel mi è stato consegnato, ho toccato con mano un progetto durato mesi, ho pensato che nella vita tutto può accadere. Per tanti può essere niente, ma per me è una grande soddisfazione. Stavo quasi pensando di incorniciarlo 😉

Questa foto per me è davvero significativa ❤ È la conclusione di un progetto che mi ha visto impegnata per diversi mesi. Amo scrivere, trasmettere emozioni ❤ e ci ho messo l’anima nel farlo.
Nelle stories sul mio profilo Instagram, mi trovate come @giadagalbignani, siete stati in tantissimi a chiedermi di pubblicarlo. Vi metto il PDF qui sotto, ma fatemi sapere cosa ne pensate però. Il vostro parere è importante <3

Si ringrazia:
– scatti fotografici Bottega Social, insieme a Susanna Moretti e Maria Sofia Grandoni di Creative Crush Design Studio
– occhiali Ottica Ravanelli di Soresina – Cremona
– location Active Hotel Olympic

Show Full Content
Previous Vivere la storia in Lombardia attraverso monumenti e gallerie d’arte
Next La Rubrica del Viaggiatore, il cartaceo che emoziona

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

NEXT STORY

Close

Dove mangiare in Val di Fassa, malghe e rifugi

10 Gennaio 2020
Close