fbpx

Palazzi, capolavori, giardini, angoli insoliti, innamorarsi dell’arte in Lombardia

Tempio Civico dell’Incoronata

A Lodi è possibile visitare gratis il Tempio Civico della Beata Vergine Incoronata. Capolavoro di architettura e pittura fu edificato come tempio civico. Definito il più prestigioso monumento della città, il Tempio Civico della Beata Vergine Incoronata, conosciuto anche con il nome di santuario dell’Incoronata, è un luogo di culto cattolico. La chiesa, impreziosita da opere d’arte, rappresenta uno dei massimi capolavori del Rinascimento lombardo.

Campanile di San Nicolò

A Lecco è gratis salire all’interno del Campanile di San Nicolò, uno dei più alti d’Europa e ammirare lo spettacolo della città avvolta dal lago e dalle splendide montagne. E’ consigliato abbigliamento comodo, scarpe da ginnastica ed è obbligatoria la prenotazione. Il panorama lascerà senza fiato.

Musei a Cremona

A Cremona è possibile visitare gratuitamente il Museo Civico della Civiltà Contadina presso Cascina “Il Cambonino Vecchio” vera testimonianza delle cascine di un tempo. Merita anche una visita il Museo Civico di Storia Naturale e se vorrete con soli 3 euro potrete ammirare anche il Museo Archeologico allestito nella suggestiva chiesa sconsacrata di San Lorenzo. 

Monumento ai Caduti

Scoprire la città di Como attraverso la Pinacoteca Civica. La visita di Palazzo Volpi è l’ideale punto di partenza per avviare la conoscenza della realtà artistica della città e del territorio. Nei locali seicenteschi di Palazzo Volpi hanno trovato spazio le collezioni pittoriche e scultoree patrimonio della città. Con soli 3 euro potete inserite nel vostro itinerario la salita al Monumento ai Caduti di Como, punto di osservazione perfetto per ammirare il panorama sul lago di Como a 360° da un’altezza di metri. 

Orto Botanico di Brera

Nel centro di Milano un piccolo scrigno botanico dove è possibile entrare gratuitamente e passeggiare per scoprire meraviglie ed essere in contatto con la natura è l’Orto Botanico di Brera. Scoprirete fiori e piante più o meno conosciuti, un angolo verde tra alti palazzi e monumenti. 

Rocca Scaligera e Grotte di Catullo 

E’ uno dei posti più belli e caratteristici della zona del lago di Garda, Sirmione, è una meta attrattiva per turisti e famiglie, ma anche per chi desidera fare una passeggiata romantica. Grazie al pacchetto famiglia è possibile visitare la Rocca Scaligera, punto d’accesso al centro storico di Sirmione e le Grotte di Catullo, fra i più suggestivi parchi d’Italia. 

Museo Internazionale della calzatura 

Una gita fuori porta a Vigevano per scoprire il Museo Internazionale della Calzatura Pietro Bertolini che conserva calzature provenienti da tutto il mondo. Merita una visita la Piazza Ducale cuore antico e moderno della città che ospita la Torre del Bramante che offre una vista completa sulla piazza (ingresso 3 euro).

Musei del Tesoro

A Chiavenna merita una visita a soli quattro euro il Museo del Tesoro della collegiata di San Lorenzo un piccolo ma sorprendente spazio ricco di oggetti meravigliosi, a cominciare da una vasta collezione di abiti religiosi di pregevole fattura per arrivare alla raffinata e splendida “Pace di Chiavenna”, autentico capolavoro che incanta.

Museo Ferroviario del Verbano

A Luino, città che si affaccia sulla sponda orientale del Lago Maggiore o Verbano, soprannominata “Costa Fiorita” oltre a godere di un panorama unico è possibile visitare gratuitamente il Santuario della Madonna del Carmine, la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, conosciuta principalmente per il suo campanile, e anche il Museo Ferroviario del Verbano, un vero e proprio must per gli appassionati di treni e di oggettistica.

Santuario della Madonna della Ceriola

Per chi ama passeggiare o fare del trekking Monte Isola raggiungibile in traghetto, il cui costo è di 5 euro andata e ritorno per gli adulti, mentre per i bambini il costo totale è di 3 euro, offre la possibilità di visitare gratuitamente il Santuario della Madonna della Ceriola uno dei luoghi più panoramici di tutto il Lago d’Iseo.

Museo valtellinese

Tra Alpi e vigneti terrazzati a Sondrio è curioso visitare il MVSA, il Museo valtellinese di storia e arte che conserva testimonianze storico-artistiche legate alla valle.L’entrata ha un costo di 6 euro, ma viene definito museo a misura di bambino, con atelier e laboratori creativi. 

Articolo scritto in collaborazione con Regione Lombardia Explora Tourism #inLombardia

Show Full Content
Previous Valtellina in Love, stupisci la tua dolce metà
Next Hotel e Social Media: i 15 tipi di post che vanno alla grande su Facebook

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

NEXT STORY

Close

La mia versione di Marketing, scrivere emozioni e fabbricare ricordi

2 Agosto 2019
Close