Taste & Tourism in Lombardia

I dolci di Natale, la Lombardia a tavola secondo le tradizioni

Ricette, curiosità, bellezze in Lombardia. Il mio blog è principalmente questo. Amo la mia regione e vi racconto la mia passione attraverso l’enogastronomia.

Milano e il Panettone

Sulle tavole milanesi, ma non solo, oramai conosciuto in tutta Italia non può mancare il famosissimo Panettone. Il capoluogo lombardo ha dato i natali a questo dolce tradizionale a lievitazione naturale, arricchito da canditi e uvetta. Chiamato anche “Pan di Toni” per la sua particolare scoperta avvenuta durante la corte di Ludovico il Moro.

Il Natale non è Natale senza Panettone, ma non dimenticate durante il pranzo di Natale di tenerne una porzione. A Milano è tradizione conservarlo per poi mangiarlo raffermo a digiuno in famiglia il 3 febbraio, festa di San Biagio, come gesto di buon auspicio contro i mali della gola e raffreddori. 

Cremona e il Torrone

La città della musica e dei violini di Stradivari porta in tavola sin dai tempi delle nozze di  Bianca Maria Visconti con Francesco Sforza il celebre Torrone. Pochi ingredienti compongono questo dolce ricco di storia e tradizione: albume d’uovo, miele, zucchero e mandorle. Il Torrone classico è un’eccellenza gastronomica ormai diffusa, ma una particolarità lo contraddistingue. Per mantenere intatta la qualità del torrone artigianale friabile è consigliato conservarlo nel congelatore così che il miele non sprigioni umidità con il calore della cucina.

Festa del Torrone

Cremona ha saputo unire la tradizione del Panettone alla sua eccellenza dando così vita al Panettone al Torrone.

La Valtellina e la Bisciola

Gustosa e ricca di profumi, la Bisciola, è il dolce tipico della Valtellina che la vede come protagonista indiscussa delle tavole valtellinesi durante le festività natalizie. Si tratta di una pagnotta meno morbida del classico Panettone e più consistente. La lavorazione della pasta prevede una lievitazione naturale impreziosita poi da frutta secca tra cui i fichi. Ecco perché viene anche chiamata Pan di Fich.

Ph. Luisa Ambrosini del Blog Tacchi e Pentole

Questo articolo verrà continuamente aggiornato con i dolci tradizionali della Lombardia delle varie province.

Mi suggerite il vostro? 🙂

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web